Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Fidelity Tours

23/25 aprile - Ponte festivo sulle isole del lago di Costanza

23/25 aprile - Ponte festivo sulle isole del lago di Costanza

Il LAGO di COSTANZA si trova nel cuore geografico dell’Europa continentale
stretto fra 4 nazioni: la Germania, la Svizzera, l’Austria ed il piccolo staterello del
Liechtenstein. Abbiamo “perlustrato” per Voi questo “NUOVO” itinerario tanto da
restarne affascinati e proporvelo per questa estate. Sulle rive di questo lago si
affacciano straordinari villaggi medioevali, animati centri d’arte, degradano colline
ammantate di vigneti e frutteti e la cultura fa da “padrona” con chiese, abbazie,
palazzi, tipiche case a graticcio, nuclei storici e la splendida isola di Lindau
collegata alla terraferma da un ponte. “Venite a trascorrere una vacanza da noi” ci
invita lo slogan della società che gestisce le linee marittime sul lago, potremo infatti
conoscere ed esplorare il BODENSEE (Lago di Costanza) respirando l’aria salubre
dell’Alta Svevia il cui clima è mitigato da questo meraviglioso lago, stretto a lungo
a riciclare le acque del Reno che entra a Sud-Est per riuscire ad Ovest nella sua
lunga corsa verso il Mare del Nord. E così tra una escursione e l’altra ….potrete
sorseggiare un buon bicchiere di Muller-Thurgau o un ottimo boccale di birra. Non
perdetevi questa occasione di conoscere un posto stupendo e nuovo!!
1°GIORNO – domenica 23 aprile 2023 * Ritrovo dei partecipanti la comitiva
in prima mattinata e partenza in pullman G.T. per il Nord Italia fino a passare
la frontiera italo-svizzera a Como/Chiasso (sosta conveniente lungo il tragitto
autostradale per la prima colazione, facoltativa). Dopo aver scrutato Lugano e
Bellinzona il tragitto si incunea nelle Alpi Svizzere Centrali per risalire il valico
del San Bernardino (tunnel) e sbucare nella piana del grande fiume Reno
che ha iniziato da breve il suo percorso. Attraverso bei paesaggi alpini, ricchi
di pascoli e foreste si affianca il piccolo staterello del Liechtenstein per
raggiungere il vasto “mare svevo” ossia il LAGO di COSTANZA. Pranzo
libero in grill in corso di viaggio e nel pomeriggio passaggio sulla sponda
opposta del lago (lato nord) fino a raggiungere FRIEDRICHSHAFEN.
All’apparenza questo nome tanto difficile da pronunciare potrà non significare
nulla, ma è la città natale di Graft Zeppelin, l’uomo che ideò e costruì i famosi
dirigibili, vanto mondiale delle comunicazioni aeree. Non mancherà di sostare
all’interessantissimo museo all’interno del quale è stata ricostruita la storia dei
dirigibili (è possibile addirittura entrare dentro uno di questi a scala originale)
ed ammirare una infinità di reperti, fotoriproduzioni, gigantografie, immagini,
suppellettili, equipaggiamenti e quanto d’ altro originale per ripercorrere fasi
salienti dalla progettazione alla “trasvolata”; sistemazione in hotel “base”,
cena e pernottamento
2°GIORNO/lunedì 24 aprile 2023 * Dopo colazione è il momento di
percorrere il lungolago del BODENSEE (altro nome del Lago di Costanza),
ricco di magnifici vigneti, per raggiungere il borgo medioevale di
MEERSBURG; graziosa cittadina di vignaioli divisa da una parte alta ed una
bassa alquanto animate e piacevoli nel loro aspetto architettonico. Passaggio
navale sulla parte meridionale del lago a raggiungere l’ Isola-Giardino di

MAINAU collegata alla terraferma da un ponte pedonale (pranzo libero al
self services). Un vero e proprio spettacolo della natura con grandiose aiuole,
giardini, alberi secolari, stupefacente palmeto chiuso in vetrage e coltivazioni
di precoci narcisi, tulipani e giacinti (800 specie) e bulbi per centinaia di
migliaia di fiori dai mille straordinari colori….qualcosa di indimenticabile;
60mila le specie di orchidee, 30mila i roseti. L’isola è anche occupata da un
Castello abitazione della famiglia scandinava che è proprietaria dell’isola e di
questa magnificenza botanica, con l’attigua chiesa di S. Maria a cui si
addossa il palmeto ed una serie di edifici realizzati a supporto dei vari servizi
con bookshop, flowershop, bar, ristorante, toilettes, negozi si souvenirs. Nel
tardo pomeriggio passaggio nuovamente sul Lago per il rientro in hotel, cena
e pernottamento (pranzo libero in corso di escursione)
3°GIORNO/martedì festivo 25 aprile 2023 * Dopo colazione sarà possibile
raggiungere in breve l’ISOLA di LINDAU (collegata alla terraferma da un
ponte) occupata interamente da una cittadina del medioevo, vera e propria
“bomboniera” tra stradine, viuzze, porticati ed angoli suggestivi, case
medioevali e porte a torre fino a sfociare sul romantico porticciolo chiuso da
due torri-faro alquanto singolari. Di particolare interesse le due vicine Chiese
di credo diverso, il Municipio con due alte facciate affrescate (stupende!), i
vecchi Hotels della passeggiata a lago ed i secolari palazzi di rimessaggio del
porto. Pranzo libero con innumerevoli opportuniutà e nel pomeriggio partenza
per il rientro definitivo attraversando ancora la Svizzera e l’Italia
settentrionale; con soste convenienti lungo il tragitto autostradale arrivo
definitivo in tarda serata.
LA QUOTA di PARTECIPAZIONE di €. 345
Comprende: Viaggio in pullman G.T. – Sistemazione in hotel di 3 stelle sup in
camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione in hotel
(colazione, cena e notte) – Trasbordo navale sul Lago di Costanza – Visite ed
escursioni programmate con guida locale ed Accompagnatore turistico –
Assicurazione sanitaria (escluso ingressi e tassa di soggiorno)
Supplemento camera singola €. 60 - ACCONTO all’atto della prenotazione €. 100
Tassa di iscrizione €. 15
Contattaci per un preventivo Visualizza dettagli completi

Contenuto comprimibile

Dettagli Itinerario

Consigli

Policy di Viaggio