Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Fidelity Tours

14 aprile - Mostra a Brescia "I macchiaioli"

14 aprile - Mostra a Brescia "I macchiaioli"

Prezzo di listino $78.00 USD
Prezzo di listino Prezzo scontato $78.00 USD
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Ticket Type
Fermata di partenza

Viaggio in pullman GT per la LOMBARDIA con una conveniente sosta per la prima colazione (facoltativa in grill). Raggiunta nella mattinata la città di BRESCIA visita guidata alla Mostra dei Macchiaioli a Palazzo Martinengo che offre un'occasione imperdibile per ripercorrere la vicenda artistica di quel gruppo di pittori che a metà dell'Ottocento rivoluzionarono l'arte italiana, distaccandosi progressivamente dalla tradizione accademica per assimilare i principi del realismo affermatosi in Francia. Composto prevalentemente da artisti toscani come Signorini, Fattori, Borrani, Cecioni, cui si affiancano colleghi provenienti da altre regioni d'Italia come il romagnolo Lega e il veronese Cabianca, il gruppo si riunisce presso il Caffè Michelangiolo a Firenze per dibattere sul nuovo corso dell'arte italiana, segnato, nelle loro opere, da un tecnica sintetica a brevi stesure di colore, che varrà loro l'epiteto dispregiativo di "macchiaioli", e da un interesse nuovo per la rappresentazione del paesaggio e della vita quotidiana della borghesia fiorentina. Evoluzione stilistica e preferenze tematiche dei Macchiaioli sono al centro del percorso espositivo, che vanta oltre cento opere provenienti da collezioni private e da prestigiose istituzioni museali come l'Istituto Matteucci di Viareggio, le Gallerie degli Uffizi di Firenze, il Museo della Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma. Tra le opere in mostra sono da segnalare diversi capolavori abitualmente inaccessibili al pubblico come Cucitrici di camicie rosse di Borrani e Diego Castelli a Castiglioncello di Giovanni Fattori. La mostra dei Macchiaioli a Palazzo Martinengo a Brescia ci trasporterà nelle poetiche atmosfere della tranquilla periferia fiorentina e della placida campagna toscana, permettendoci di scoprire le appassionanti vicende artistiche e biografiche delle personalità che segnarono una svolta fondamentale per l'arte italiana dell'Ottocento, in sintonia con le sperimentazioni e le novità della pittura europea del tempo, dal realismo all'impressionismo. Pranzo libero con svariate possibilità e nel pomeriggio escursione nella Riserva Naturalistica delle TORBIERE del LAGO di ISEO, una zona umida, composta da canneti e specchi d’acqua. L’area è considerata uno dei più importanti paradisi europei del bird-watching, infatti vi nidificano ben 17 specie diverse di uccelli, come la cannaiola, il cannareccione, il tuffetto, il cuculo, il pendolino ed altre specie migratorie. Nelle acque delle Torbiere del Sebino (altro nome del Lago di Iseo) sono presenti i lucci, il pesce gatto, l’anguilla, il persico reale, la carpa, la tinca. Notevole la vegetazione: sulla riva abbondano i canneti, i giunchi di palude e le cannucce, non mancano grandi alberi come i pioppi o gli ontani. Sugli specchi d’acqua, invece, galleggiano le bellissime ninfee. Sul far del tramonto proseguimento quindi sul percorso autostradale con una conveniente sosta per rinfrescarsi e ristorarti (cena facoltativa in grill); arrivo definitivo in tarda serata.


LA QUOTA di PARTECIPAZIONE di €. 70

Comprende: Viaggio in pullman G.T. – Biglietto di ingresso, prevendita e guida per la visita della Mostra de I Macchiaioli – Ingresso alle Torbiere del Lago di Iseo– Accompagnatore turistico – Assicurazione sanitaria

Trova la tua Fermata Visualizza dettagli completi

Contenuto comprimibile

Fermate Bus e dettagli Itinerario

Ritrovo alle a Castelnuovo di Garfagnana con le seguenti fermate:
- partenza ore Castelnuovo di Garfagnana
- Borgo a Mozzano
- Lucca
- Firenze
Arrivo a Mirabilandia previsto per le .
Per localizzare la propria fermata di partenza fare clic su Trova la tua Fermata.

Gli orari sono indicativi e potrebbero subire variazioni. L'orario definitivo verrà comunicato tramite il foglio notizie.

Consigli

Il viaggiatore è tenuto a presentarsi presso la fermata di partenza (indicata sul biglietto) dell’autobus almeno 15 (quindici) minuti prima dell’orario di inizio del viaggio.

Prima dell’inizio del viaggio, il viaggiatore deve identificarsi, ove ciò sia richiesto dal conducente o da altro personale di assistenza, mediante esibizione del titolo di viaggio e di un valido documento d’identità.

Il titolo di viaggio presenta una numerazione unica per ognuna delle prenotazioni, con un QR univoco.

Policy di Viaggio

Alcune Notizie Utili
Documento richiesto: Carta d' identità.
Puntualità: Si raccomanda di prestare la massima attenzione agli orari ed appuntamenti scritti nel foglio notizie o indicati dall’ accompagnatore durante il viaggio. Ogni eventuale ritardo, oltre a far attendere tutti gli altri passeggeri, può compromettere la buona riuscita delle visite.
Il pullman: E’ un pullman G.T “ GUIDI GUIDO”. I posti assegnati restano invariati per tutta la durata del viaggio. Si prega di non stare in piedi nel corridoio durante la marcia, potrebbe essere molto pericoloso in caso di brusche frenate. Sul pullman è vietato fumare.
Alla fine del viaggio: Attenzione a non dimenticare o abbandonare sul pullman oggetti di nessun genere come: ombrelli, vestiario, macchine fotografiche o altro. E’ sempre molto complicato il rientrarne in possesso e l’ organizzazione non può essere in nessun
caso responsabile del mancato ritrovamento.
BUON VIAGGIO